Alto Adige 9/09/2011 (aeroporto)

13.09.2011 19:50

Tajani: l'Alto Adige è un esempio ma ha bisogno di un aeroporto

BOLZANO. Un modello da imitare, ma con ancora molti margini di miglioramento. Questo il quadro dell'Alto Adige tracciato dal vicepresidente della Commissione Europea Antonio Tajani, che ieri ha Bolzano ha avuto una serie di incontri: in mattinata con Luis Durnwalder, a pranzo con i rappresentanti delle categorie economiche e nel pomeriggio, ospite del presidente Michl Ebner, durante un convegno in Camera di commercio. «L'Europa deve tornare all'economia reale - ha detto Tajani - e l'Alto Adige è un modello da seguire con il suo tessuto di piccole e medie imprese artigiane, industriali e turistiche».  Tajani, commissario Ue per l'industria e l'imprenditoria, ha ricordato l'importanza del tunnel del Brennero («è un'infrastruttura determinante per lo sviluppo del territorio e va realizzata in fretta»), si è detto d'accordo col progetto del polo tecnologico («l'innovazione e la qualità sono le ricette vincenti per il futuro») e ha poi parlato a lungo di turismo: «Sarebbe utile inserire il marketing turistico altoatesino in un contesto di più ampie dimensioni, profilandosi in maniera unitaria come Dolomiti, arco alpino o Mitteleuropa per raggiungere i mercati più lontani e più interessanti: dalla Cina alla Russia. Da questo punto di vista - ha aggiunto il vicepresidente della Commissione Europea - i primi importanti passi in avanti sono già stati compiuti con il riconoscimento delle Dolomiti patrimonio dell'umanità da parte dell'Unesco e con la candidatura del 
Nord-Est a capitale europea della cultura». E per portare gente da fuori, Tajani si è detto «convinto della necessità di un ampliamento dell'aeroporto di Bolzano, soprattutto alla luce dei bisogni di un territorio ad alta vocazione turistica». (dafo)

 

http://altoadige.gelocal.it/economia/2011/09/09/news/tajani-l-alto-adige-e-un-esempio-ma-ha-bisogno-di-un-aeroporto-4933104